mercoledì, 12 Maggio, 2021

tabacco

Ambiente

Tabacco, Philip Morris investe ancora in Italia e stringe nuovo accordo con Coldiretti

Paolo Fruncillo
Rinnovata oggi l’intesa tra Philip Morris Italia e Coldiretti per l’acquisto del tabacco in foglia coltivato in Italia. L’intesa con Coldiretti si situa nel contesto dall’accordo siglato tra il Mipaf e Philip Morris Italia che prevede investimenti fino a un totale di 500 milioni tra il 2019 e il 2023 da parte di Pmi sulla filiera tabacchicola italiana. Philip Morris...
Esteri

Albania, un nuovo regolamento per coltivatori e produttori di tabacco

Redazione
Il governo albanese sta intraprendendo forti cambiamenti alla normativa per la produzione, lavorazione e commercio dei prodotti del tabacco. Nella relazione che accompagna il nuovo progetto legge, già presentato all’Assemblea, il Consiglio dei Ministri sostiene che circa il 25-30% del consumo di tabacco tritato nel paese è informale, provocando una perdita di 20-25 milioni di euro al bilancio. Se convertiamo...
Economia

Tabacco, Giansanti (Confagricoltura): “Impegnarsi per garantire un futuro socio economico certo all’intera filiera”

Redazione
“Il settore del tabacco italiano è vivo e vitale. Ora occorrono scelte politiche ed economiche mirate, per dare un futuro alle imprese ed evitare un pericoloso declino di un comparto che, nonostante la contrazione dei volumi produttivi del 25% degli ultimi dieci anni, ha saputo reagire facendo della sostenibilità, della qualità e dell’aggregazione i suoi punti di forza”. Lo ha...
Salute

Non scherzate con la nicotina: la dipendenza è in agguato

Paola Binetti
Tra i determinanti della salute, fattori la cui presenza modifica in senso positivo o negativo lo stato di salute di una popolazione, il fumo occupa un luogo decisamente negativo, insieme al consumo di droghe e di alcol. Una lunga serie di studi internazionali ha effettuato una stima quantitativa dell’impatto di alcuni fattori sulla longevità delle comunità, utilizzata come indicatore indiretto...
Società

Il 56,9% degli studenti nel 2018 ha fumato una sigaretta

Redazione
A provare il fumo di sigaretta almeno una volta nella vita sono stati, nel 2018, il 56,9% degli studenti, circa un milione e mezzo, con un andamento in calo costante dal 2000, quando rappresentavano il 67,5%. La prevalenza aumenta con l’età mentre, per quanto riguarda il sesso, dopo i 16 anni le femmine mostrano quote più alte dei coetanei, con...