giovedì, 29 Febbraio, 2024

Kazakistan

Esteri

Tajani: “Kazakistan partner strategico per l’export italiano”

Francesco Gentile
Dopo la visita in Cina, ieri il Ministro degli Esteri Antonio Tajani è stato ad Astana, capitale del Kazakistan, per firmare con il suo omologo Murat Nurtleu una dichiarazione di intenti sulla crescita dei due Paesi e per inaugurare la nuova sede dell’ambasciata italiana. Un’occasione anche per ribadire la forte amicizia tra i due Stati (“che avrà effetti positivi”), ma...
Esteri

Kazakistan, Radicali: “Italia promuova in Ue riunione d’urgenza”

Gianmarco Catone
“La missione di ‘pace’ russa durerà almeno un mese. Nelle prime ore, per dichiarazione degli stessi militari, sono già stati eliminati decine di rivoltosi. Si tratta dell’ennesima ingerenza militare di Putin che corre a supporto dei regimi totalitari a lui amici”. Lo dichiarano in una nota Massimiliano Iervolino, Giulia Crivellini e Igor Boni, segretario, tesoriera e presidente di Radicali italiani. “Esattamente come...
Esteri

In Kazakistan scontri tra polizia e manifestanti, morti e feriti

Gianmarco Catone
Diversi blindati e decine di truppe a piedi, inviate da Mosca, hanno fatto il loro ingresso nella piazza principale di Almaty, la più grande città del Kazakistan, dove centinaia di persone stanno protestando contro il governo per il terzo giorno. Si sono sentiti degli spari mentre le truppe si avvicinavano alla folla. “Decine di assalitori sono stati eliminati e le...
Società

Sace: Latini “Pronti a sostegno imprese italiane in Kazakistan”

Paolo Fruncillo
“Nell’ambito del nostro mandato istituzionale, affianchiamo le aziende italiane anche in geografie non tradizionali per l’export Made in Italy, proprio per far cogliere alle nostre imprese tutte le opportunita’ di business offerte dal mercato globale”. Cosi’ Pierfrancesco Latini, Ad di Sace in occasione del Business Forum Italia – Kazakistan. “Tra le geografie non tradizionali penso proprio al Kazakistan, un paese...
Attualità

Le serre senza finestre del Kazakistan e l’importanza di ripartire dall’arte per un nuovo contratto sociale

Luca Sabia
Ci ricorda Stiglitz in La globalizzazione e i suoi oppositori che il capitale sociale è la colla che tiene insieme la società. I riflessi della sua erosione si scorgono in tante manifestazioni come l’esplosione della violenza casuale o quella organizzata del capitalismo mafioso, il comportamento di funzionari disonesti e le serre senza finestre del Kazakistan.   In quello che definisce...