mercoledì, 12 Maggio, 2021

Caregiver

Sanità

Lombardia: vaccini, per ogni disabile si possono vaccinare contro il Covid fino a tre “caregiver o conviventi”

Francesco Gentile
Lo ha stabilito la Regione Lombardia, come si legge in una nota di aggiornamento inviata ieri dal Direttore generale dell’assessorato al Welfare Giovanni Pavesi ai direttore generali di Asst, Ast e Case di cura. Nella lettera si rende inoltre noto che anche quei soggetti “beneficiari della legge 104 non censita da Inps” possono prenotarsi tramite la piattaforma di Poste con...
Cultura

Nasce “Nodi”, il podcast per aiutare chi sta vicino a pazienti con disturbi psichici

Redazione
“Sono le relazioni con gli altri a salvarci davvero. Sono Andrea Delogu e questo è Nodi, un podcast che racconta le storie e i legami tra chi convive con una malattia e chi, ogni giorno, dedica tempo, energia e attenzione. Perché quei nodi, che a volte sembrano così difficili da sciogliere, possono anche cambiarci la vita”. Inizia così la sigla...
Sanità

Osservatorio Malattie Rare: “Problema caregiver e fondi mai arrivati”

Redazione
Sono almeno 7 milioni i caregiver in Italia: svolgono un lavoro indispensabile, ma non retribuito, prendendosi cura delle persone anziane, dei disabili e dei malati, compresi i malati rari. A loro sono stati destinati dei fondi, ma non sono mai stati assegnati. “Per il triennio 2018-2020 erano previsti, per i caregiver, 68 milioni di euro. Fondi ancora fermi, in attesa:...
Società

Fase 2 emergenza Covid, la condizione dei disabili e l’appello a Mattarella

Marta Moriconi
Inutile girarci intorno: questa situazione di emergenza Covid sta mettendo a dura prove le persone che hanno un familiare disabile ed è aumentato l’isolamento sociale non solo delle persone cosiddette “sane” ma anche e soprattutto di chi è disabile o ha un familiare fragile. Si parla tanto di “fase 2” ma come stanno loro, i deboli?  E le Istituzioni staranno...
Salute

Effetto Covid. Associazioni di neurologia e lotta all’ictus: tagli di posti letto e blocco delle visite, effetti catastrofici sui pazienti

Maurizio Piccinino
Un atto di critica, un sentimento di preoccupazione, di sconforto e di impotenza. Ancora una volta l’emergenza Covid ha prevalso su tutte le altre patologie anche gravi e non rinviabili. A scendere in campo, dopo le associazioni di lotta ai tumori, ora è la Società Italiana di Neurologia (Sin), insieme ad Alice Italia Odv (Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale)...
Società

Ape social, discriminati i caregiver

Angelica Bianco
Una grave ingiustizia si sta perpetrando ai danni dei fruitori della cd. “APe social”. Si tratta, come è noto, dell’anticipo pensionistico che l’Inps eroga a coloro che abbiano almeno 63 anni di età, non siano titolari di pensione diretta in Italia o all’estero e si trovino nelle condizioni determinate dalla legge. Tra i fruitori vi sono i cosiddetti “cargiver”, vale a...
Attualità

Io, mamma caregiver, morta dentro

Carmine Alboretti
“Io non vivo: vivono i miei organi; vive il mio senso del dovere; vive il mio amore razionale, vive una piccolissima parte di me grazie alla quale tutto il resto non muore”. Rosita Terranova, è la mamma di un ragazzino speciale di nome Antonio Maria destinato ad una vita molto diversa da quella dei coetanei. Non corre, non parla; la...
Lavoro

Jointly fragibilità, il welfare che sostiene lavoratori caregiver

Redazione
Secondo l’indagine condotta da Jointly, insieme con il Centro di Ateneo Studi e Ricerche sulla Famiglia dell’Università Cattolica di Milano, su un campione di 30.000 lavoratori di aziende italiane medio grandi, risulta che 1 dipendente su 3 si fa carico della cura di un familiare anziano o non autosufficiente e nel 77% dei casi il lavoro di cura lo occupa...
Salute

Caregiver familiari, battaglia per i disabili

Carmine Alboretti
Un hastag, #ddlcaregiverunoschiaffoinfaccia, per chiedere di essere ascoltati dai senatori che dovranno esaminare il disegno di legge n. 1461 recante “Disposizioni per il riconoscimento e il sostegno del caregiver familiare” di iniziativa dei senatori Nocerino, Pizzol, Parente, Toffanin, Bertacco, Unterberger, Laforgia e Guidolin. Il motivo? “La Legge, così come arriva in Senato – scrive una mamma caregiver – è un doloroso...