mercoledì, 24 Luglio, 2024

ritardo

Esteri

Vaccini anti-Covid in ritardo negli Usa, cliniche sanitarie in ansia

Paolo Fruncillo
Sono passate settimane dall’approvazione dei vaccini anti-Covid aggiornati, ma i centri sanitari comunitari in tutto il Paese affermano che stanno ancora aspettando l’arrivo delle prime dosi previste. I ritardi stanno impedendo a molti adulti e bambini vulnerabili di vaccinarsi prima di una potenziale ondata invernale. ‘Cahaba Medical Care’, che dispone di ventisei cliniche sanitarie comunitarie in tutta l’Alabama, non ha...
Esteri

Manifestante ambientalista incolla i suoi piedi al pavimento, ritardando di 49 minuti una partita degli US Open di tennis a New York

Federico Tremarco
L’incontro di tennis tra Coco Gauff e Karolína Muchová, durante il torneo US Open di New York, è stato interrotto per un episodio anomalo. Un manifestante ambientalista ha incollato i suoi piedi al pavimento di cemento. Il fatto è stato annunciato da un funzionario del torneo durante l’incontro. La partita tra la statunitense Gauff e la rappresentante della Repubblica Ceca,...
Economia

Pagamenti in ritardo, Pmi verso l’insolvenza

Maurizio Piccinino
Le grandi imprese, al pari dei pesci di grossa taglia, mangiano i piccoli. Una metafora che inquadra il problema sollevato dall’Ufficio studi della Cgia, società di Mestre che si occupa di analisi socio economiche. “L’economia frena e nelle transazioni commerciali tra privati tornano ad allungarsi i tempi di pagamento delle medie e grandi imprese nei confronti dei propri fornitori”, spiegano...
Salute

Figliuolo tranquillizza tutti: “Sui vaccini leggera flessione, nessun ritardo”

Giulia Catone
“Se confrontiamo luglio con giugno c’è una flessione del 5% dei vaccini Pzifer e Moderna, non parlerei di ritardi. Tra luglio e settembre avremo un approvvigionamento di circa 45,5 milioni di dosi di questi vaccini, che sono i più usati. A luglio è prevista la disponibilità di circa 14,5 milioni di dosi, rispettivamente 12,1 milioni di Pfizer e 2,4 di...
Sanità

Vaccino, D’Amato: “Slitta la prima dose per 100mila persone”

Francesco Gentile
“A oggi rispetto alle prenotazioni già fatte, fino al 15 luglio a noi mancano circa 100mila dosi di Pfizer per rispettare il fabbisogno di chi si è prenotato. Abbiamo avuto una contrazione tra giugno e luglio di quasi il 35%. Se i dati sono questi dovremo spostare di una settimana, cioè dall’11 al 18 luglio, chi è già prenotato. Si...