martedì, 25 Giugno, 2024

IT-Alert

Attualità

IT-alert: nuovi test in Liguria, Marche e Lazio

Valerio Servillo
Oggi, mercoledì 31 gennaio e il prossimo martedì 6 febbraio verranno effettuati nuovi test di IT-alert, il sistema di allarme pubblico di cui si sta dotando il nostro Paese. La simulazione riguarderà un’emergenza per incidente industriale rilevante e due per collasso di una grande diga in porzioni di territorio ristrette delle Regioni Liguria, Marche e Lazio. L’obiettivo di questi test...
Società

IT-Alert, oggi il test in 4 regioni per simulare un ‘Incidente rilevante in uno stabilimento industriale’

Paolo Fruncillo
Oggi, mercoledì 24 gennaio alle ore 12, in Calabria, in Campania, in Emilia-Romagna e in Sardegna il sistema IT-Alert suonerà per simulare lo scenario di “Incidente rilevante in uno stabilimento industriale” soggetto alla direttiva Seveso. Il testo della notifica che la popolazione coinvolta riceverà è il seguente: “TEST TEST Questo è un MESSAGGIO DI TEST IT-alert. Stiamo SIMULANDO un incidente...
Attualità

IT-Alert: nuovi test per rischio nucleare, industriale e collasso di una diga

Paolo Fruncillo
Nuova serie di test per IT-alert, il sistema di allarme pubblico di cui si sta dotando il nostro Paese. Per proseguire nel processo di familiarizzazione con la ricezione del messaggio IT-alert declinato per rischi specifici, tra la fine di gennaio e gli inizi di febbraio verranno simulate tre diverse tipologie di emergenza: il collasso di una grande diga, un incidente...
Attualità

It-Alert: il 25 gennaio nuovo test in Basilicata

Valerio Servillo
In attesa del passaggio alla fase operativa del sistema di allarme pubblico It-Alert, che avverrà il prossimo 13 febbraio, su indicazione del Dipartimento nazionale di Protezione civile, alle ore 12.00 di giovedì 25 gennaio in Basilicata verrà effettuato un ulteriore test con la simulazione di un incidente rilevante nel Centro Oli Eni di Viggiano, tra i dieci stabilimenti industriali lucani...
Attualità

IT-Alert: il 21 settembre test del sistema di allarme pubblico nazionale nella Regione Lazio

Cristina Gambini
Al via nella Regione Lazio il nuovo test di test IT-Alert, il nuovo sistema di allarme pubblico nazionale. Giovedì 21 settembre, alle ore 12 tutti i dispositivi agganciati alle celle di telefonia mobile nella Regione suoneranno contemporaneamente, emettendo un suono distintivo diverso da quello di tutte le notifiche a cui siamo abituati. Non è necessario iscriversi o scaricare un’applicazione, e...
Attualità

In Abruzzo il 26 settembre il test del sistema nazionale di allarme pubblico

Cristina Gambini
IT-Alert, il sistema nazionale di allarme pubblico per l’informazione diretta alla popolazione di cui si sta dotando la protezione civile italiana avvierà il 26 settembre un nuovo test nella Regione Abruzzo. Intorno alle ore 12.00, tutti coloro che si troveranno nell’area coinvolta riceveranno un messaggio di testo che sarà visualizzato sulla schermata iniziale dello smart-phone senza che sia necessario effettuare...
Attualità

IT-Alert: in Piemonte il nuovo test del sistema di allarme pubblico Nazionale

Marco Santarelli
IT-alert, il nuovo sistema di allarme pubblico nazionale, effettuerà il 14 settembre alle ore 12 in Piemonte un nuovo test sul corretto funzionamento dell’Sms di allerta e i cellulari di tutta la Regione emetteranno un suono distintivo diverso da quello delle notifiche a cui siamo abituati. Sul messaggio sarà scritto: “Avvisi di emergenza.it-Alert. Questo è un Messaggio di test del...
Il Cittadino

Allarme: IT-Alert

Tommaso Marvasi
Venerdì 7 luglio a mezzogiorno mi trovavo sulla bella spiaggia del Mid, un moderno lido sul Lungomare di Locri. Ero a mollo con alcuni amici nella limpidissima acqua dello Jonio, allorché dalla spiaggia ci raggiunse all’improvviso un suono inquietante. Era la sperimentazione in Calabria di IT-Alert, l’applicazione della protezione civile per segnalare ai cittadini, tramite i cellulari personali, eventuali situazioni...
Società

Al via l’esercitazione nazionale sul rischio sismico

Francesco Gentile
Prenderà il via venerdì 4 novembre l’esercitazione nazionale sul rischio sismico “Sisma dello Stretto 2022”, organizzata dal Dipartimento della Protezione Civile, d’intesa con le Regioni Calabria e Siciliana, le Prefetture- UTG di Reggio Calabria e di Messina, in collaborazione con le componenti e le strutture operative del Servizio Nazionale di protezione civile. L’esercitazione sarà presentata giovedì 3 novembre alle ore...