mercoledì, 8 Dicembre, 2021

invidia

Considerazioni inattuali

Il tempo ferito

Maria Sole Sanasi d'Arpe
Il lockdown ci ha insegnato che se tutti stiamo fermi, se tutto si arresta intorno noi, anche il tempo – la forza più incontrollabile – può incredibilmente fermarsi. La poetessa Marina Cvetaeva nella sua esistenza ha condizionato il suo sguardo, il suo punto di vista sul tempo: come su di una sorta di divinità terrorizzante; aveva scritto: “Corre sempre, corre...
Considerazioni inattuali

Uomini che invidiano

Maria Sole Sanasi d'Arpe
Forte ultimamente è stato l’appello, l’interrogativo circa il profondersi di questo sentimento – tanto quanto l’allure da banalità del male che sembra accoglierne l’eco. Quasi innominabile, inaffrontabile per chi lo prova – inspiegabile e gratuito per chi lo subisce, retoriche e perbenismi a parte. L’invidia, propria secondo Nietzsche (dalla cui opera prende il titolo questa rubrica) “dell’uomo del risentimento”: l’invidioso...