lunedì, 27 Maggio, 2024

indigeni

Esteri

Gli australiani votano “no”: respinto il riconoscimento costituzionale degli indigeni

Valerio Servillo
Il 55% degli elettori australiani ha votato “no” al referendum per il riconoscimento degli aborigeni e delle isole dello Stretto di Torres nella costituzione del Paese. Le riforme avrebbero anche creato un organo consultivo per valutare le leggi che colpiscono le comunità indigene e contribuire ad affrontare la profonda disuguaglianza sociale ed economica. Nonostante il sostegno del governo di Centrosinistra...
Società

I diritti di 370 mln di indigeni sono solo sulla carta

Cristina Calzecchi Onesti
Per celebrare la ricchezza e le potenzialità della diversità antropologica nel mondo, nel 1994 le Nazioni Unite hanno deciso di istituire, il 9 agosto di ogni anno, la Giornata mondiale dei popoli indigeni. Sono più di cinquemila le popolazioni distribuite in circa novanta paesi del Pianeta, 370 milioni di persone, che costituiscono poco meno del 5% della popolazione mondiale. Delle 6.700...
Attualità

L’Olocausto di centinaia di bambini indigeni. L’orrore non basta

Cristina Calzecchi Onesti
Provare orrore davanti al ritrovamento dei resti di 215 bambini, perlopiù Inuit o Metis, in Canada è doveroso ma, per favore, non proviamo stupore o meraviglia. Fin dagli antichi romani, il modello coloniale ha sempre imposto, con qualsiasi mezzo, una cultura sull’altra, con la scusa di aiutare le popolazioni autoctone ad evolvere. Qualcosa che non appartiene solo ai secoli scorsi,...