martedì, 16 Aprile, 2024

sciopero della fame

Attualità

Intervista a Davide Tutino: “Fare delle debolezze una possibilità”

Rosalba Panzieri
C’è un uomo in piedi, in silenzio, con un cartello al collo, su cui sta scritto “green-pass tortura di Stato senza reato”. È in sciopero della fame. Alle sue spalle si staglia Palazzo Madama e le camionette della polizia, con intorno gli agenti che lui chiama “fratelli”. L’aria è carica d’amaro in questa Roma diventata una mamma che non allatta...
Attualità

Mascia: sciopero della fame contro i sussidi dannosi per l’ambiente

Cristina Calzecchi Onesti
È al suo 40esimo giorno di sciopero della fame, anche se a tempi alterni per questioni di salute, perché il suo è un vero sciopero della fame, due caffè e un ginseng al giorno, niente cappuccini o altri surrogati. Una forma di protesta contro i famosi Sad, quei 19 Miliardi che l’Italia destina a sussidi ambientalmente dannosi, tra finanziamenti diretti...