sabato, 16 Gennaio, 2021

Tag : malasanità

Salute

Sanità: le Regioni siano più responsabili

c. a.
“Il nostro Servizio Sanitario Nazionale è tra i migliori al mando ma ha ampi margini di miglioramento”. Fabio Altiero, dirigente dell’Unione Nazionale Enti Culturali (è responsabile nazionale del Servizio Civile Universale), non ha dubbi in merito e dimostra di conoscere bene l’universo della Sanità pubblica ed i suoi molteplici problemi. Quale è il suo giudizio complessivo sul Sistema Sanitario Nazionale?...
Salute

La regionalizzazione della sanità non funziona

c. a.
“La regionalizzazione della sanità e, quindi la decentralizzazione, non garantisce oggi cure equanimi ai cittadini”. L’avvocato Raffaella Ferrentino, presidente nazionale del movimento “Legalità e trasparenza dalla parte del cittadino” è, da anni impegnata in prima linea per la tutela del diritto alla salute e, alla pari di tante altre personalità intervistate da la Discussione, ritiene che un ritorno all’antico, con lo...
Salute

La sanità friulana meno brillante del previsto

c. a.
“La qualità delle prestazioni sanitarie in Friuli Venezia Giulia è peggiorata”. A parlare è Anna Gritti, presidente dell’Associazione di tutela diritti del Malato della provincia di Udine. Presidente, dal suo osservatorio privilegiato come giudica le prestazioni sanitarie nel suo territorio? “Purtroppo bisogna riconoscere che, negli ultimi anni, si è verificato un lento ed inesorabile peggioramento. Un tempo eravamo un territorio con...
Salute

Sanità, il federalismo non ha funzionato

Angi
“Bisogna riconoscere che la riforma costituzionale è stata una sciagura, perché la classe politica dell’epoca ha cercato di dare uno sbocco ad un sentimento popolare di favore verso il federalismo, ma le misure adottate, per generale ammissione, non hanno centrato l’obiettivo”. A parte è l’avvocato Giuseppe Ambrosio, presidente nazionale dell’associazione “Codici Salute”. Quale è il suo giudizio complessivo sul Sistema...
Salute

Sanità, no al centralismo statale

Jahn
“In un paese che vuole l’autonomia differenziata, che anche al Sud accoglie la battaglia e la sfida per il Regionalismo, non capisco perché non si possa riconoscere una discrezionalità regionale in tema sanitario”. La professoressa Clelia Gorga, avvocato, docente a contratto di Principi Costituzionali all’Università telematica Pegaso, autrice del volume “L’autodichia delle Camere bella giurisprudenza costituzionale”, è contro il centralismo...
Salute

Ridiscutere le linee federaliste in materia sanitaria

c. a.
“Il nostro Sistema Sanitario conserva forza attrattiva se pure afflitto da problematicità, funzionali e strutturali, e perduranti questioni irrisolte”. Maurizio d’Orta, professore ordinario presso il Dipartimento di Scienze Giuridiche – Scuola di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Salerno e Coordinatore della Commissione di Diritto Sanitario e alla Salute istituita presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli è un vero esperto...
Società

Servizio sanitario, i nodi sono arrivati al pettine

Antonio Domani
Da qualche tempo, come tutte le cose italiane, anche la Sanità è entrata in crisi. Mancano i medici e continuiamo ad avere il numero chiuso nelle Facoltà di Medicina, mancano gli infermieri e assumiamo gli extra comunitari,mancano strutture idonee nei reparti ospedalieri, vedi le formiche a Napoli, ma manca soprattutto la gente onesta che sa portare i bilanci almeno a pareggio. Davanti a questo quadro...

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni