venerdì, 19 Aprile, 2024

INGV

Ambiente

Campi Flegrei. Ingv: “Nessun segnale di imminente eruzione”

Ettore Di Bartolomeo
“I Campi Flegrei sono la più grande caldera urbanizzata attiva nel cuore del continente europeo. A partire dal 2005 è interessata dal fenomeno bradisismico che causa il sollevamento del suolo, terremoti ed emissioni fumaroliche. La caldera è monitorata da un sistema di monitoraggio multiparametrico continuo. Tutti i dati forniti da tale sistema, al momento, non mostrano evidenze dell’imminenza di una...
Attualità

I sismografi Alfani in esposizione a Foligno. Restaurati dall’Ingv

Giampiero Catone
Sono stati installati nella Biblioteca Lodovico Jacobilli di Foligno (PG) dei “sismografi Alfani”, una coppia di strumenti fatta costruire nel 1915 dal Padre Scolopio Guido Alfani, all’epoca direttore dell’Osservatorio Ximeniano di Firenze, sulla base di un suo progetto originale. La richiesta di realizzazione dei due sismografi arrivava da monsignor Giuseppe della Vedova, l’allora direttore dell’Osservatorio Geodinamico e del Seminario Maggiore...
Attualità

Etna gemello di Idunn Mons, un vulcano su Venere

Ettore Di Bartolomeo
Una soluzione per studiare il vulcanismo di Venere proprio dietro l’angolo? A risolvere il problema viene in aiuto un team internazionale di ricercatori guidati dall’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf) in collaborazione con i vulcanologi dell’Osservatorio Etneo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv-Oe), che hanno proposto l’Etna come un possibile analogo terrestre per lo studio di Idunn Mons, un vulcano...
Ambiente

Ingv: Mantello terrestre, un nuovo studio rivela la struttura sotto la Sicilia e le Isole Eolie

Cristina Gambini
Un team di  dell’Osservatorio Etneo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV – OE), ha ottenuto, grazie ai dati provenienti dai terremoti lontani (ovvero quelli verificatisi a distanza di oltre 1000 km dal luogo di osservazione), nuove informazioni sull’architettura del mantello superiore dell’Italia meridionale e, soprattutto, sulle possibili correlazioni tra faglie sismogenetiche già note al livello della crosta terrestre e...
Ambiente

Ingv realizza la prima Tomografia Sismica dell’Italia

Federico Tremarco
Un gruppo di ricercatori dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha fornito, grazie a una tecnica sismologica denominata Tomografia Sismica, una rappresentazione omogenea della struttura tridimensionale dell’intera regione italiana fino alla profondità di 80 km, così da migliorare la comprensione della nascita e dell’evoluzione delle catene montuose Alpina e Appenninica. “La formazione delle catene montuose è il risultato dello...
Ambiente

Antartide: rilevate emissioni di gas serra dal permafrost

Marco Santarelli
In Antartide sono state rilevate emissioni di gas serra dal suolo perennemente ghiacciato. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha appena fatto sapere che nelle Dry Valleys, le zone peri-costiere dell’Antartide, la degradazione del permafrost causata dal riscaldamento globale favorisce i fenomeni di degassamento che potrebbero estendersi lungo gli oltre 24.000 chilometri di costa del continente antartico. È quanto è...
Ambiente

Partnership Ingv e Med-OR per monitoraggio fenomeni naturali

Marco Santarelli
Al via la collaborazione tra l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) e la Fondazione Med-Or. Il protocollo d’intesa sottoscritto tra i due enti è finalizzato sia a rafforzare lo sviluppo delle reti di monitoraggio e sorveglianza dei fenomeni naturali dell’areale mediterraneo, sia a condurre progetti di ricerca nell’ambito dello studio della Terra, dei rischi e delle risorse naturali. La...
Società

Ricostruzione: cantieri a rilento. Popolazione stanca

Cristina Calzecchi Onesti
Sono passati sei anni da quando alle 3.36 del 24 agosto 2016 una scossa di terremoto di magnitudo 6.0 scuote il Centro Italia, devastando i Comuni di Amatrice, Accumoli (Rieti) e Arquata del Tronto (Ascoli Piceno). Sono 299 le vittime rimaste sotto le macerie: 237 ad Amatrice, 51 ad Arquata e 11 a Accumoli. Purtroppo il sisma colpisce nel momento...
Società

Mims, Enea e Ingv per la sicurezza di reti stradali e ferroviarie

Marco Santarelli
Il nostro Paese sarà il primo in Europa ad avere un sistema integrato di monitoraggio del rischio delle infrastrutture critiche con la firma del protocollo d’intesa tra direttore generale per Digitalizzazione, Sistemi Informativi e Statistici del Mims, Mario Nobile, dal presidente dell’Enea, Gilberto Dialuce e dal presidente dell’Ingv, Carlo Doglioni. L’obiettivo è di introdurre le tecnologie più avanzate per rafforzare...
Ambiente

Nuovo record per il riscaldamento degli oceani, allarme Mediterraneo

Gianmarco Catone
Il 2022 si apre con un nuovo allarme sul fronte del cambiamento climatico. Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Advances in Atmospheric Sciences, nel 2021 le temperature dell’Oceano hanno segnato un nuovo record, raggiungendo i valori più caldi mai misurati per il sesto anno consecutivo; e, ancor più allarmante è la situazione del Mediterraneo che si conferma il bacino che...