domenica, 25 Febbraio, 2024

diagnosi precoce

Salute

A Montecitorio celebrata la ‘Giornata mondiale del diabete. Un nuovo inizio con la legge 15 settembre 2023 n.130’

Cristina Gambini
Nella mattinata di ieri presso la Sala della Regina di Montecitorio si è svolto il convegno “Giornata mondiale del diabete – Un nuovo inizio: i traguardi da raggiungere con la legge 15 settembre 2023 n.130”. Il Ministro della Salute, Orazio Schillaci, intervenendo al convegno ha parlato di “un traguardo importante”, evidenziando che “l’Italia fa progressi importanti sulla ricerca”, con la...
Salute

Autismo: ogni anno 1.600 casi in Lombardia

Paolo Fruncillo
In occasione dell’incontro organizzato a Milano da Fondazione Renato Piatti “10 anni di Centro Mafalda Luce: il nostro cammino al servizio dell’autismo, tra storia e prospettive future”, è emerso che In Lombardia si registrano ogni anno circa 1.600 nuovi casi di autismo, 134 nuove diagnosi al mese. A livello nazionale i nuovi casi arrivano a circa 5.000, in media 14...
Salute

Autismo: nasce teleNIDA per la diagnosi precoce a distanza

Emanuela Antonacci
Il teleNIDA è un nuovo strumento di telemedicina che permette di identificare segnali di rischio di autismo a partire dai 18 mesi di vita elaborato, nato grazie alla collaborazione scientifica, in epoca Covid-19, tra l’ISS e l’IRCCS Eugenio Medea – Bosisio Parini. Ricercatori e clinici dei diversi centri coinvolti ne hanno sperimentato e validato l’efficacia, descrivendone i risultati sulla rivista...
Salute

Screening neonatale fondamentale contro la SMA

Francesco Gentile
L’importanza di una diagnosi precoce, attraverso lo screening neonatale, per intervenire con tempestività sull’atrofia muscolare spinale (Sma) grazie alla terapia genica. È il tema al centro dell’incontro online “Atrofia muscolare spinale: l’innovazione della terapia genica e le sfide dello screening neonatale”, promosso da Novartis. L’atrofia muscolare spinale è una rara malattia genetica neuromuscolare e determina una perdita rapida e irreversibile...
Società

Nel Lazio quasi 12mila persone convivono con sclerosi multipla

Redazione
La community di “Io non Sclero”, un progetto di informazione e sensibilizzazione sulla sclerosi multipla, è stata ospitata al Policlinico Universitario Gemelli Irccs. La hall della struttura ha accolto le testimonianze di medici, pazienti e volontari che convivono con una patologia che colpisce 122.000 persone in Italia, 12.000 nella Regione Lazio, con oltre 300 nuove diagnosi ogni anno. Il Gemelli...
Salute

Diagnosi precoce può ridurre allergie del 15%

Redazione
Nasce al “Bambino Gesù” l’Ambulatorio per la prevenzione e la diagnosi precoce delle allergie. E’ rivolto ai neonati entro il 28° giorno di vita ad alto rischio allergico, vale a dire i bambini con almeno un parente di primo grado (mamma, papà o fratellino) affetti da allergia. E’ attivo presso la sede di Roma – San Paolo e svolge attività...