mercoledì, 29 Maggio, 2024

Andrea Tardiola

Salute e Lavoro

Più denunce per malattie professionali meno per gli infortuni

Domenico Della Porta
Una riduzione di denunce per infortuni sul lavoro del 22 per cento nel primo semestre del 2023 rispetto all’anno precedente ed un incremento di denunce della stessa percentuale di malattie professionali sempre nel medesimo periodo, sono a nostro avviso gli elementi più significativi venuti fuori dalla prima audizione di alcuni giorni fa promossa congiuntamente dalle due Commissioni di Inchiesta sulle...
Società

All’Inail: “Facciamo semplice l’Italia. Le tue idee per una PA amica”

Valerio Servillo
La semplificazione burocratica è uno dei pilastri del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR): entro il 2026 è prevista la semplificazione di 600 procedure per favorire il rilancio e la modernizzazione del Paese, con una prima tappa fissata al 2024 per 200 procedure. Il Dipartimento della Funzione Pubblica ha promosso per il periodo dal 18 febbraio al 18 maggio...
Salute e Lavoro

Forum Inail, tecnologia per la prevenzione

Domenico Della Porta
Di fronte a condizioni di lavoro avverse – stress, disturbi muscoloscheletrici, sindromi da esaurimento (burn-out) e violenze – che si stanno diffondendo in tutti i luoghi di lavoro, l’INAIL diventa apripista per la ricerca e tecnologia per innovare prevenzione e sicurezza sul lavoro attraverso il Forum della Ricerca “Made in Inail” che si terrà a Roma domani e sabato (25...
Lavoro

Inail e Inl insieme contro infortuni e malattie professionali

Lorenzo Romeo
Il direttore generale dell’Inail, Andrea Tardiola, e il direttore dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro, Bruno Giordano, hanno sottoscritto, alla presenza del ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Andrea Orlando, una convenzione di durata quinquennale che punta a rendere più efficace, attraverso l’utilizzo di alcune banche dati Inail, l’attività di vigilanza nell’azione di contrasto agli infortuni e alle malattie professionali. In...