sabato, 2 Luglio, 2022

movida

Regioni

Movida sicura e Covid, a Roma controlli dai Parioli a Trastevere

Emanuela Antonacci
Proseguono i servizi di controllo nei quartieri della movida da parte dei Carabinieri di Roma, con la collaborazione dei militari specializzati del Nas di Roma, finalizzati, come di consueto, alla prevenzione di eventuali fenomeni di illegalità diffusa e di degrado, alla verifica delle recenti disposizioni impartite con ordinanza dal Sindaco di Roma in tema di “mala-movida” e delle vigenti normative...
Attualità

Bologna, De Biase: “Daspo urbano per contrastare la movida”

Angelica Bianco
La politica dei due pesi e delle due misure “non e’ piu’ utilizzabile”. Cosi’ Gian Marco De Biase di Al centro Bologna intervenendo oggi in Consiglio comunale. Perche’ se da una parte “abbiamo utilizzato – spiega il civico – un rigore quasi maniacale nel controllare gli esercizi commerciali durante tutto l’anno della pandemia, stando ben attenti che non venisse servita...
Salute

Nuovo pericolo nella movida, cocktail di alcol ed energy drink

Redazione
La febbre della movida ha i suoi riti e le sue istruzioni per l’uso, ma le conseguenze sono purtroppo a volte devastanti. La moda del momento sono i cosiddetti ‘shottini’ a base di alcol ed energy drink, la ricetta più ‘cliccata’ dai teenager per allentare i freni inibitori e regalarsi un momento di ‘up’ a basso costo e dentro i...
Politica

Assistenti civici e movida: i due flop della cultura buonista dem

Redazione
Quando la destra che governava le regioni propose a suo tempo, le ronde civiche, per far rispettare l’ordine, la legalità, rispetto alle violazioni patenti degli immigrati irregolari e della criminalità dilagante (spaccio, crimini, stupri etc), subito la cultura ufficiale, espressione del pensiero unico “democratico” e progressista, insorse, evocando lo spettro del fascismo e la fine delle libertà costituzionali. Adesso, la...
Società

Tutti contro la movida: giovani ammassati in strada senza mascherine

Redazione
E’ bastato riaprire i bar perché si verificasse quello che tutti temevano. Frotte di giovani hanno preso d’assalto i locali della movida per consumare l’aperitivo, e poiché gli ingressi sono scaglionati, ecco che si sono formati assembramenti all’esterno, con i ragazzi ammassati senza alcun rispetto delle necessarie distanze di sicurezza, e cosa ben più grave, senza indossare nemmeno le mascherine....
Attualità

Giovani e movida, Crepet: “Si devono sfogare di cosa? Senza scuola e in casa coi soldi di papà”

Gianmarco Catone
Non appena sono state allentate le misure restrittive imposte dalla quarantena e si è consentita la riapertura dei locali della movida, ecco che frotte di ragazzi si sono riversati nelle strade per il tradizionale aperitivo del fine settimana. Le immagini giunte da varie città italiane sono state a dir poco inquietanti, con assembramenti all’esterno dei locali con molti giovani sprovvisti...
Società

Business divertimento: prima industria italiana

Maurizio Piccinino
Il divertimento in Italia è la prima industria: 71 miliardi di fatturato; 19 milioni le persone in cerca di emozioni. Un business aperto a tutti i gusti: dal brivido più estremo, a chi desidera silenzio e pace; per quanti cercano il caos frenetico a chi vuole starsene seduto a contemplare tramonti. Le notti folli in discoteca a tutta birra fino...