martedì, 29 Novembre, 2022

horeca

Economia

Consumi e turismo. Assemblea Fipe: crescita c’è, buon segnale. Sangalli: nel 2023 la vera svolta

Francesco Gentile
Come sarà il mondo del commercio e del turismo nel dopo pandemia. Ad indagare sul futuro, ammesso che ci si possa liberare del Covid in tempi ragionevoli, è la Fipe la Federazione italiana pubblici esercizi che ha celebrato la sua Assemblea 2021 dedicandola alla filiera dell’agroalimentare e del turismo. “Settori fondamentali per il rilancio del sistema Paese dopo la pandemia...
Agroalimentare

Vinitaly, Sartori: “Momento di rinascita verso la sostenibilità”

Paolo Fruncillo
“Da oltre un anno aspettavamo il ritorno del Vinitaly, la fiera internazionale italiana che rappresenta per il settore vitivinicolo uno degli appuntamenti più importanti per le cantine e per l’industria di prodotto”. È quanto dichiara Andrea Sartori, presidente di Casa vinicola Sartori, in occasione del Vinitaly. “Grazie al Vinitaly tutto il comparto potrà finalmente avere l’occasione di confrontarsi e di...
Agroalimentare

Vinitaly torna in presenza a Verona con la “Special Edition”

Angelica Bianco
Una tre giorni di business e di servizio per accelerare la ripresa del settore sui principali mercati obiettivo e per fare il punto sul futuro del vino italiano anche alla luce dei nuovi trend di acquisto e consumo. È la Special Edition di Vinitaly, il terzo evento in presenza di quest’anno firmato dal brand fieristico leader internazionale, in programma a...
Agroalimentare

Le vendite di pesce in altalena

Francesco Gentile
“Gli effetti della pandemia hanno colpito, in particolare, gli allevamenti in acqua dolce e la pesca sportiva che hanno pagato il prezzo più alto, con perdite anche al 40%, mentre le specie ittiche allevate in mare hanno tenuto grazie anche alla ridotta produzione italiana che fornisce – nonostante siamo un Paese che vanta 8.000 chilometri di coste – solo 2...
Economia

Coronavirus, 40mila imprenditori scrivono al Governo

Redazione
La Confederazione TNI – Tutela Nazionale Imprese- che rappresenta oltre 40mila imprenditori in una lettera da inviare a tutti i Prefetti e ai ministri Gualtieri e Patuanelli lancia il grido di disperazione dei ristoratori. “Rispetto all’Emergenza sanitaria scatenata dal virus SARS-COVID19 che ha coinvolto l’intero pianeta sono state le politiche adottate dai singoli Stati a fare la differenza nel fronteggiare...