mercoledì, 8 Febbraio, 2023

Fëdor Dostoevskij

Considerazioni inattuali

I bambini della verità

Maria Sole Sanasi d'Arpe
Siamo portati a pensare che il vero, che la verità propriamente detta riguardi esclusivamente il campo della razionalità, della logica priva di fantasia, degli schemi rigidi e lontani dall’astrazione della magia e dell’inventiva. Mentre il vero contraddice unicamente il falso e non il possibile o l’immaginifico. La verità non è per niente rigida ma pura, che è tutt’altra cosa, nient’affatto sinonimica: le...
Esteri

Se Putin avesse letto Dostoevskij…

Renato Caputo
L’aggressione di Vladimir Putin all’Ucraina è stato accompagnata da una serie infinita di spiegazioni da parte del Cremlino, alcune delle quali potrebbero essere definite ideologiche, in quanto mettono in evidenza i “presunti” diritti storici della Russia sul territorio ucraino, altre si basano su un’interpretazione distorta degli “interessi di sicurezza” della Russia. In effetti, dietro tutta questa retorica si cela la...
Attualità

Carceri siciliane, sovraffollamento e disorganizzazione

Salvo Fleres
Il mondo delle carceri presenta un tasso di autoreferenzialità non comune. Solo la presenza e la verifica costante di quali siano le condizioni reali può rappresentare un elemento di garanzia circa l’oggettivo rispetto dei diritti dei reclusi e persino di quelli del personale, sempre inferiore alle esigenze quotidiane. Consultando i registri delle infermerie è possibile constatare che ci sono troppi...