sabato, 23 Ottobre, 2021

controspionaggio

Esteri

Russia e Cina temono il contagio della democrazia e reprimono le libertà

Mark Kelton*
Un’altra area in comune tra Pechino e Mosca è il loro cinico sfruttamento della pandemia COVID-19. Entrambi hanno iniziato a usare il virus COVID come un tema di guerra dell’informazione subito dopo che il virus è apparso fuori dalla Cina, cercando di esacerbare l’impatto deleterio sui loro avversari di una malattia che ha già messo a dura prova società ed...