mercoledì, 24 Luglio, 2024

rifiuti radioattivi

Esteri

Perdita nel sito nucleare di Sellafield: possibile rischio per i cittadini

Cristina Gambini
Perdita da un enorme silo di rifiuti radioattivi a Sellafield, il sito nucleare più pericoloso d’Europa. Ciò potrebbe rappresentare un rischio per i cittadini. Nel Regno Unito le preoccupazioni per la sicurezza dell’edificio fatiscente, così come le crepe in un serbatoio di fanghi tossici noto come B30, hanno causato tensioni diplomatiche con Paesi tra cui Stati Uniti, Norvegia e Irlanda....
Attualità

Il Ministro Pichetto Fratin lancia la ‘Piattaforma nazionale per un nucleare sostenibile’

Paolo Fruncillo
Il Ministro dell’Ambiente e della sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin, ha annunciato la convocazione per la prima assemblea della ‘Piattaforma nazionale per un nucleare sostenibile’, riunendo il prossimo 21 settembre Istituzioni e imprese. Tale piattaforma costituirà il soggetto di raccordo e coordinamento tra tutti i diversi attori nazionali che, a vario titolo, si occupano di energia nucleare. Il Ministro Pichetto...
Ambiente

Rifiuti radioattivi. Le inadempienze dell’Italia

Domenico Della Porta
Qualche mese fa la Commissione europea ha inviato il secondo parere motivato della procedura d’infrazione all’Italia, per l’adozione di programmi nazionali di gestione dei rifiuti radioattivi non interamente conformi alla direttiva sul combustibile esaurito e sui rifiuti radioattivi. La direttiva stabilisce un quadro che impone la gestione responsabile e sicura del combustibile esaurito e dei residui radioattivi per garantire un...
Ambiente

Rifiuti radioattivi, al via il Seminario sul Deposito Nazionale

Paolo Fruncillo
Si è tenuta la sessione plenaria di apertura del Seminario nazionale che ha l’obiettivo di approfondire, con tutti i soggetti interessati, gli aspetti tecnici legati al progetto del Deposito Nazionale dei rifiuti radioattivi e Parco tecnologico, a seguito della pubblicazione della Carta Nazionale delle Aree Potenzialmente Idonee (CNAPI), avvenuta il 5 gennaio scorso. L’incontro è stato aperto da Vannia Gava,...