giovedì, 9 Febbraio, 2023

Ciro Esposito

Economia

Imprese, Turi (Odcec Napoli): migliorare asset aziendali per evitare crisi

Redazione
“La nuova normativa tende a evitare che le imprese vadano in crisi. Per dare continuità all’attività aziendale, però, bisogna che siano presenti assetti organizzativi adeguati, che consentano ai Consigli di amministrazione di recepire tempestivamente lo stato di crisi dell’azienda, in modo da porvi immediato rimedio. Un corretto assetto consentirebbe dunque all’impresa di sopravvivere e non subire gli effetti deleteri della...
Economia

Turi (commercialisti): sostenere le aziende per superare la crisi provocata da pandemia e guerra

Redazione
“Dopo la pandemia siamo costretti ad affrontare le conseguenze dei rincari provocati dal conflitto russo-ucraino e il ruolo dei commercialisti a sostegno delle imprese appare sempre più complicato. Ma dalle difficoltà, molto spesso, nascono nuove opportunità che siamo pronti a cogliere con l’obiettivo primario di monitorare tutti gli alert che potrebbero far presagire uno stato sofferenza delle società e individuare soluzioni...
Economia

Turi (commercialisti): La sfida dei professionisti con la ‘crisi del debitore’

Redazione
Il ‘Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza’, entrato in vigore lo scorso 15 luglio 2022, rappresenta l’ennesima sfida culturale per i professionisti, i quali dovranno confrontarsi, volendo citare solo talune delle peculiarità del nuovo testo normativo, con l’universalizzazione delle procedure concorsuali, estese ad ogni categoria di debitore, cui aggiungere una nuova visione del rapporto con la ‘crisi del debitore’, vista la propensione...
Economia

Imprese, Moretta (commercialisti): “Fiducia in governo Draghi, stop ai contributi a pioggia”

Redazione
Scoppa (Sezione Fallimentare): “Prepariamoci ad affrontare la pandemia delle insolvenze” “Siamo fiduciosi in una svolta decisiva che il nuovo governo del presidente Draghi dovrà imprimere facendo in modo che le risorse del Recovery fund siano utilizzate nel miglior modo possibile per dare respiro alle imprese, mettendo fine alla distribuzione a pioggia di denaro pubblico con decreti improvvisati”. È l’auspicio di Vincenzo...