martedì, 21 Maggio, 2024

Alexandre de Moraes

Esteri

Brasile: sedate le proteste per le elezioni politiche

Gianmarco Catone
Torna a regnare l’ordine e la calma a Brasilia, dopo che la polizia ha sgomberato nella serata di ieri, il Congresso, la Corte Suprema e il palazzo presidenziale di Planalto dopo l’assalto dei manifestanti che si sono rifiutati di riconoscere l’elezione del presidente Luiz Inacio Lula da Silva, sostenendo che la consultazione sarebbe stata viziata da alcuni brogli. Almeno 400...