mercoledì, 29 Maggio, 2024

Aree demaniali

Lavoro

Balneatori (Confcommercio): rincari concessioni 2023 improponibili. Serve un confronto con il Governo

Lorenzo Romeo
Chiedono l’avvio di un confronto senza pregiudizi per far parlare le loro ragioni, ad iniziare dagli aumenti dei canoni ritenuti eccessivi. Le imprese balneari bussano a Palazzo Chigi con “forti preoccupazioni per la scarsa attenzione fin qui riservata al comparto turistico ed alla specificità che lo caratterizza”. I timori sono stati espressi da Faita Federcamping, Federalberghi e Assonat, nell’ambito della...