martedì, 27 Settembre, 2022

Rosy Bindi

Società

Ricordando Bachelet. I Maestri del Passato per guardare al futuro

Antonino Giannone*
Il Professor Vittorio BACHELET era un intellettuale cattolico, che tanto si prodigava per la formazione delle generazioni future. Il 12 febbraio 1980, a Roma, all’interno dell’Università “La Sapienza”, al termine di una lezione, mentre conversava con la sua assistente Rosy Bindi, il Professor Vittorio BACHELET fu vilmente ucciso dalle brigate rosse. Egli fu assassinato sul mezzanino della scalinata che porta alle aule professori...
Società

Quarant’anni fa l’assassinio di Vittorio Bachelet

Ettore Di Bartolomeo
Il 12 febbraio di quarant’anni fa, al termine di una lezione, mentre conversava con la sua assistente dell’epoca, Rosy Bindi, il professore Vittorio Bachelet, dirigente dell’Azione Cattolica e della Democrazia Cristiana, nonché vicepresidente del Pontificio consiglio per la famiglia, del Pontificio consiglio della giustizia e della pace e del Comitato italiano per la famiglia, veniva assassinato da un nucleo armato...