mercoledì, 24 Luglio, 2024

aggressione

Esteri

Sarà presto dimesso il turista francese attaccato da un orso in nel Trentino

Ettore Di Bartolomeo
Sarà presto dimesso il turista portato d’urgenza in ospedale martedì scorso dopo essere stato aggredito da un orso nella regione montuosa del Trentino-Alto Adige. La vittima, un cittadino francese di 43 anni, stava facendo jogging al momento dell’attacco. Il rapporto medico aveva da subito confermato che la sua vita non era in pericolo. “Questa mattina, un turista straniero è stato...
Esteri

Aggressione al Primo Ministro danese: udienza di custodia cautelare per il colpevole

Ettore Di Bartolomeo
L’uomo di 39 anni, accusato di aver aggredito il primo ministro danese, Mette Frederiksen, a Copenaghen è comparso in udienza nella giornata di sabato. L’ufficio del Primo Ministro ha dichiarato che la Premier è rimasta “scioccata” dall’accaduto. Due testimoni oculari hanno riferito di aver visto un uomo spingere la Frederiksen sulla spalla, ma hanno sottolineato che la Premier non è...
Esteri

Aggredito nel centro di Copenaghen il Primo Ministro danese Frederiksen

Chiara Catone
Il Primo Ministro danese, Mette Frederiksen, è stata aggredita da un uomo nel centro di Copenaghen venerdì scorso. Fortunatamente non ha riportato ferite visibili. “Il primo ministro Mette Frederiksen è stata colpita venerdì sera a Kultorvet (piazza rossa) a Copenaghen da un uomo che è stato poi arrestato . ha dichiarato il suo ufficio in un comunicato, senza fornire ulteriori...
Attualità

Follia a Sydney. Attacco in un centro commerciale: 7 morti

Giampiero Catone
Giornata di terrore a Sidney, in Australia: intorno alle ore 15 un uomo, armato di coltello, ha compiuto un attacco al centro commerciale Bondi Junction Westfield scagliandosi contro alcune persone presenti all’interno. Alla fine si conteranno 7 morti (compreso l’aggressore) e 7 feriti tra cui un neonato di soli 9 mesi (morta invece la mamma). La violenza è giunta a...
Esteri

Ebreo ortodosso accoltellato a Zurigo

Marco Santarelli
La tranquilla serata post-Shabbat è stata interrotta da un attacco brutale sabato sera nella zona di Selnau a Zurigo, Svizzera, che ha scosso la comunità ebraica e ha spinto la Federazione svizzera delle comunità ebraiche (SIG) a rivedere urgentemente le misure di sicurezza. La vittima, un uomo ebreo ortodosso, è stato aggredito con violenza e ha subito gravi ferite che...
Esteri

Ex agente penitenziario dell’Alabama condannato per aggressione a un detenuto immobilizzato

Valerio Servillo
Un ex agente penitenziario dell’Alabama è stato condannato a più di sette anni di prigione per aver usato una forza eccessiva su un detenuto e per aver mentito su un rapporto nel tentativo di insabbiare il fatto. Mohammad Shahid Jenkins, 52 anni, ex tenente e comandante di turno presso il penitenziario William E. Donaldson a Bessemer, Alabama, ha volontariamente privato...
Esteri

Sei adolescenti sotto processo a Parigi per la decapitazione di un insegnante di francese

Valerio Servillo
Si è aperto a Parigi il processo che vede sei adolescenti sotto accusa per il loro presunto coinvolgimento nella tragica decapitazione dell’insegnante di storia e geografia, Samuel Paty. L’omicidio, avvenuto il 16 ottobre 2020, ha scosso la nazione francese e sollevato importanti questioni su libertà di espressione, laicità e sicurezza nelle scuole. Paty è stato ucciso da un diciottenne di...
Esteri

Liberati altri ostaggi. Tregua per due giorni

Antonio Gesualdi
Anche Israele ha confermato: ci saranno altri due giorni di tregua supplementari, ovvero il rilascio di dieci ostaggi per ogni giorno. Estensione che rientrava tra le possibilità dell’accordo sulla tregua, mentre nella quarta giornata durante la quale le armi hanno taciuto sono tornati a casa, senza intoppi, 9 bambini e due donne e Israele ha liberato 30 detenuti, soprattutto bambini....
Esteri

Donna nel Maine afferma di essere stata quasi uccisa. Il presunto aggressore aveva scontato una pena minima per aver abusato di due donne

Marco Santarelli
Il trentacinquenne Christopher Pelkey, residente nel Maine, negli Usa, era stato accusato di diversi reati, tra cui aggressione aggravata. Un crimine, quest’ultimo, che prevede una pena detentiva massima di 10 anni nel Maine. L’uomo era stato accusato da due donne: la prima per averla picchiata così forte da romperle l’osso pelvico, rendendola disabile. La seconda di averla soffocata al punto...
Esteri

I pubblici ministeri chiedono da 27 a 33 anni di carcere per i rivoltosi del Campidoglio

Valerio Servillo
I pubblici ministeri federali hanno chiesto condanne da 27 a 33 anni di prigione federale nei casi dei quattro ʼProud Boysʼ, giudicati colpevoli di cospirazione per le loro azioni durante l’attacco del 6 gennaio 2021 al Campidoglio degli Stati Uniti. Enrique Tarrio, Joseph Biggs, Ethan Nordean e Zachary Rehl sono stati tutti accusati di cospirazione a maggio, dopo un processo...