martedì, 7 Dicembre, 2021

Remo Rapino

Cultura

Remo Rapino dopo la vittoria del Campiello: “Mi sono reso conto di aver scritto un libro d’amore”. Lo scrittore abruzzese e il suo Liborio continuano a mietere successi

p.d.f
Pare quasi di vederlo Liborio, il “cocciamatte” del paese trascinare i suoi passi verso la sua casa sgarrupata, sotto il peso non solo dei suoi 84 anni che pure non sono pochi, ma di una esistenza vissuta ai margini, di quelle che sembrano destinate a non lasciare impronte su questa terra, e invece lo strambo, l’ultimo della fila sembra finalmente...