martedì, 23 Luglio, 2024

Manica Larga

Manica Larga

Per partito preso: quella pericolosa fuga della politica dal mondo reale

Luca Sabia
Lo scambio è stato fulminante. Fa il primo: ogni trasloco è una “seccatura”, ma ne vale la pena per la nuova visione. “Dipende dalla casa che stai comprando”, replica il secondo. Il botta e risposta, riportato pochi giorni fa dal Financial Times, sarebbe avvenuto tra un esponente di primissimo piano del governo britannico, Michael Gove, e un imprenditore inglese nel...
Manica Larga

La versione di Gita

Luca Sabia
Se c’è una cosa che mi colpisce ogni volta che mi soffermo su un’intervista o più semplicemente mi capita di ascoltare qualcuno per strada parlare è la difficoltà che abbiamo ad adattarci al cambiamento, grande o piccolo che sia. Dalle manifestazioni dei negazionisti al mio vecchio allenatore in palestra passando per una movida estiva a tratti irresponsabile, sembra che la...
Manica Larga

Povertà in aumento: Il grande reset

Luca Sabia
Gli ultimi saranno i primi? Forse. Nel frattempo assistiamo alla “peggiore battuta d’arresto (…) in una generazione”, ha affermato Carolina Sánchez-Páramo, direttore globale di Poverty and Equity Global Practice della Banca Mondiale, commentando le nuove stime dell’organizzazione internazionale che mettono in evidenza come dopo due decenni sia tornata a crescere la povertà estrema, quella per cui milioni di persone si...
Manica Larga

Questa è l’acqua

Luca Sabia
Il Covid? Una trappola. Se infatti la pandemia ha azzerato anni di progresso, dall’altro ha aumentato le sacche di estrema povertà. Una questione che si fa via via sempre più morale alla luce delle future difficoltà di accesso al vaccino, quando questo sarà pronto, fa notare Bill Gates.  Il direttore generale del Fondo Monetario Internazionale, Kristalina Georgieva, ha spiegato come...
Manica Larga

L’anno che verrà: nuovo contratto sociale, ricerca applicata e formazione professionale per proteggere la società liberale e costruire insieme futuro

Luca Sabia
Correva l’anno 1984. Apple presenta il suo primo Macintosh, Prince canta Purple Rain e la fine del mondo, Reagan guida gli Stati Uniti d’America e la disoccupazione nel Regno Unito di Margaret Thatcher tocca il 12%.  Trentasei anni dopo, il Regno Unito rischia di ritrovarsi con il medesimo tasso di disoccupazione e l’allarme suonato dal mondo produttivo non lascia dubbi...
Manica Larga

Andrà tutto bene? Quel bisogno di prospettiva che ci rende così umani

Luca Sabia
A inizio settimana, Bill Gates ha detto che del Covid ne avremo ancora per un po’ e che è realistico ragionare su un orizzonte di almeno un paio d’anni. Ammesso e non concesso che le cose tornino a funzionare come prima della pandemia, ci sarà da fare i conti con un mondo che, tanto per cambiare, scopriremo diverso ancora una...
Manica Larga

Il futuro degli Stati Uniti d’Europa passa dal digitale

Luca Sabia
Cambiare pelle. Trasformare. Innovare. Il processo di definizione della nuova Europa passa dal digitale. La pandemia ha, infatti, terremotato i vecchi modelli di business ponendo la necessità di una riorganizzazione complessiva del tessuto produttivo europeo nella prospettiva, di più ampio respiro, di una politica industriale coerente e di un quadro normativo unitario.  Il lockdown ha chiuso le persone in casa...
Manica Larga

La meglio gioventù: la Generazione Z alla rivoluzione dei pagamenti digitali 

Luca Sabia
Perché un’alleanza tra PMI, giovani consumatori e aziende fintech è strategica per l’Italia. Chi di noi non ha imparato a destreggiarsi meglio con gli acquisti online negli ultimi tempi? Alcune statistiche, infatti, confermano che l’e-commerce continua a crescere a vista d’occhio. Per esempio, Amazon ha riportato nel secondo trimestre del 2020 una crescita dei ricavi pari al 40% rispetto allo...
Manica Larga

Un’idea di sQuola

Luca Sabia
Caro Maestro Sperelli, mi raccontava un amico magistrato di come questa storia dello smart working abbia causato un’ulteriore spaccatura tra una minoranza che prima in ufficio lavorava e che in remoto, viste le difficoltà legate al digital divide, adesso lavora il doppio per garantire il mantenimento dei medesimi standard. Al contrario, coloro che già prima in ufficio non brillavano per...
Manica Larga

I giovani hanno trovato un leader e si chiama Mario Draghi

Luca Sabia
C’è un punto fermo nell’equazione per il futuro presentata dall’ex presidente della BCE Mario Draghi al Meeting di Comunione e Liberazione: le nuove generazioni. In un Paese che vuole guardare avanti, questo è il più solido e imprescindibile dei punti di partenza. Il messaggio è chiaro: finito il tempo degli egoismi collettivi che “ha indotto i governi a distrarre capacità...