giovedì, 24 Giugno, 2021

APe social

Società

Ape social, discriminati i caregiver

Angelica Bianco
Una grave ingiustizia si sta perpetrando ai danni dei fruitori della cd. “APe social”. Si tratta, come è noto, dell’anticipo pensionistico che l’Inps eroga a coloro che abbiano almeno 63 anni di età, non siano titolari di pensione diretta in Italia o all’estero e si trovino nelle condizioni determinate dalla legge. Tra i fruitori vi sono i cosiddetti “cargiver”, vale a...