mercoledì, 29 Maggio, 2024
Economia

Confesercenti: risale la fiducia dei consumatori. In difficoltà le piccole imprese

Clima pre natalizio e per Istat e Confesercenti anche per quel sentimento di stabilità di Governo, che fanno risalire, “dopo quattro mesi consecutivi di calo, il clima di fiducia dei consumatori e delle imprese”.

“Finita la fase di incertezza che ha caratterizzato il periodo precedente”, scrive la Confederazione degli esercenti, “la formazione del nuovo Governo ed i provvedimenti messi in campo dall’esecutivo hanno determinato una inversione di tendenza nel clima di fiducia per famiglie e imprese”.

Stabilità di Governo

Secondo i dati Istat analizzati dalla Confesercenti, “la stabilità di governo rappresenta una importante componente per la fiducia, l’auspicio è che l’inversione di rotta possa tramutarsi in energia propulsiva per consumi ed investimenti per le imprese”, fa presente la Confederazione, “il Natale è alle porte e la eventuale conferma la si avrà a breve: turismo e commercio hanno aspettative positive per dicembre”.

Quadro deregolamentato

I problemi tuttavia non mancano, a subire le maggiori conseguenze sono le piccole imprese commerciali che sono le più esposte ad un vortice di deregolamentati.
“L’andamento del Black Friday sembrerebbe andare nella direzione positiva, anche se i piccoli esercizi fisici esprimono un giudizio più problematico”, osserva la Confesercenti, “con le promozioni anticipate di novembre e in un quadro ormai completamente deregolamentato, costretti a ridurre i margini per le offerte a causa di oneri e costi maggiori rispetto alle vendite online”.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

L’Istat, 2021-2022, il balzo del Pil

Stefano Ghionni

Allarme del Wfp. Nel 2022 “fame catastrofica”

Cristina Calzecchi Onesti

Pil, Istat: “Si riducono le distanze dai livelli pre-crisi”

Ettore Di Bartolomeo

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.