sabato, 18 Marzo, 2023
Società

Giustizia: Palamara “Non sono il solo responsabile di un sistema”

“Tanto paga per tutto Palamara”. Così in un’intervista al quotidiano ‘La Repubblica’, l’ex pm Luca Palamara, espulso dall’Anm, di cui è stato presidente.

“Palamara – spiega – non si è svegliato una mattina e ha inventato il sistema delle correnti. Ma ha agito e ha operato facendo accordi per trovare un equilibrio e gestire il potere interno alla magistratura”. “La Costituzione ha voluto che la magistratura fosse autonoma e indipendente – aggiunge -. Per esercitare questo potere i magistrati hanno scelto di organizzarsi in correnti che nascono con gli ideali più nobili, ma che storicamente hanno poi subito un processo degenerativo…”. “Io mi assumo le mie responsabilità – sottolinea -. Ma non posso assumermi quelle di tutti”.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Ergastolo ostativo, riforma Cartabia fine obbligo vaccino per sanitari

Maurizio Piccinino

Giustizia, sindacati commercialisti: “Video-udienza nel processo tributario non sia chimera”

Gianmarco Catone

Cdm: nessun beneficio penitenziario per i non collaboratori di giustizia

Emanuela Antonacci

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.