domenica, 26 Settembre, 2021
Economia

Commercio Estero, inizio 2021 positivo: aumento import ed export

A gennaio l’Istat stima una crescita congiunturale per entrambi i flussi commerciali con l’estero, più intensa per le esportazioni (+2,3%) che per le importazioni (+1,2%). L’incremento su base mensile dell’export è dovuto, in particolare, all’aumento delle vendite verso l’area Ue (+4,0%) mentre quello verso i mercati extra Ue è contenuto (+0,4%). Nel trimestre novembre 2020-gennaio 2021, rispetto ai tre mesi precedenti, l’export cresce del 2,4%; contribuiscono per circa due terzi le maggiori vendite di beni intermedi. Nello stesso periodo, l’import...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Confturismo. Partire? 10 milioni di italiani indecisi. Aiuti bloccati

Angelica Bianco

Maggio come Febbraio 2018: Istat torna la fiducia su consumi e produzione

Anna La Rosa

Latte, l’Europa ne è ghiotta. L’eccellenza della filiera italiana

Rosaria Vincelli