giovedì, 29 Febbraio, 2024
Europa

Borrell “Putin la smetta, Ucraina non sia una nuova Bielorussia”

FIRENZE (ITALPRESS/MNA) – "Messaggio a Putin? L'unico messaggio che sento di dirgli interrompa questa guerra, smetta di bombardare ed invadere l'Ucraina. Io so che non lo farà. Ai leader dico di dire a Putin di interrompere la guerra. La guerra non puo' finire solo perche' gli ucraini non si possono piu'difendere. L'Ucraina non può trasformarsi in una nuova Bielorussia". Lo ha detto l'Alto rappresentato per l'Unione europea per gli affari esteri, Josep Borrell, intervenendo al convegno 'The State of the Union' in svolgimento quest'oggi a Palazzo Vecchio a Firenze. "Piani di pace? L'unica cosa che potrebbe essere definita piano di pace è la proposta di Zelensky – ha aggiunto Borrell -. Non è un piano di pace proposto dalla Cina che è una serie di sogni, irrealizzabili. I piani di pace sono eccellenti ma ci vuole qualcuno che vuole parlare di pace. Ma come si fa a parlare di pace se c'è qualcuno che continua a dire che ha obiettivi militari?". Nel conflitto Russia-Ucraina "la Cina ha un ruolo, sono stato fortemente criticato perché ho detto che la Cina sta un po' dalla parte della Russia" ma "la Cina non ha fornito armi alla Russia-ha proseguito Borrell-. Il fatto che il presidente Xi ha parlato col presidente Zelensky, non parlando di guerra, è un fatto positivo. In Cina andrò…". (ITALPRESS). Photo Credits: www.agenziafotogramma.it xb8/trl/sat/red 05-Mag-23 14:20

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Ue spera collaborazione anche con il nuovo Governo italiano

Redazione

Ministri energia Ue chiedono interventi urgenti

Gianmarco Catone

Vertice su politica industriale Ue per evitare la fuga delle imprese

Lorenzo Romeo

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.