lunedì, 5 Dicembre, 2022
Video

“I droni sull’Ucraina sono iraniani”. Fuori onda di un consulente del ministero della difesa russo

Potrebbe esserci il “fuori onda” che ha visto protagonista Ruslan Pukhov dietro le ammissioni della Guida Suprema Ali Khamenei.

Erano le 19.20 (ora di Mosca) quando Pukhov, ospite ieri sera di un programma televisivo russo, non rendendosi conto di avere il microfono aperto, dice, dopo aver citato un detto popolare piuttosto volgare, che: “Tutti lo sanno che sono droni iraniani però la conduzione [ndr. intesa come dirigenza] non l’ammette”.

La conduttrice del programma lo interrompe bruscamente.

Ruslan Pukhov (Руслан Николаевич Пухов) è un analista russo della difesa e direttore del Centro per l’analisi di strategie e tecnologie (CAST) con sede a Mosca. Oltre al suo ruolo in CAST, dal 2007 Pukhov è membro del Consiglio pubblico del Ministero della Difesa russo, composto da civili e militari in pensione, che fornisce consulenza al ministro della Difesa su una serie di questioni. In precedenza era il direttore esecutivo della Russian Armourers Union, che rappresenta i produttori russi di armi leggere.

Sponsor

Articoli correlati

Farmaci: catene di approvvigionamento in difficoltà

Angelica Bianco

Pechino 2022, Mattarella: “Guerra contro i valori olimpici, invochiamo la pace”

Gianmarco Catone

Armi all’Ucraina. Draghi in Parlamento

Maurizio Piccinino

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.