venerdì, 19 Aprile, 2024
In punta di penna

La Giustizia? Ha la testa nelle nuvole ma non nel cloud

Il viadotto Genova-San Giorgio, costruito a tempo di record dopo il crollo del Ponte Morandi è costato 202 milioni di euro. Ai 59 imputati il diritto alla difesa potrebbe costare circa 50 milioni di euro. Ogni “fascicolo”, 64Terabyte e  34 miliardi di files, potrebbe costare 750mila euro. Eppure basterebbe inserire i dati  su un cloud e far pagare un tanto ad accesso senza dover copiare tonnellate di files. La Giustizia italiana ha la testa tra le nuvole ma non nel cloud

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Referendum, quorum e false maggioranze

Tommaso Marvasi

Giustizia, arriva la riforma?

Federico Tedeschini

Scandalo in Arkansas: Pubblico ministero difende per anni, nonostante le evidenze, lo zio pedofilo

Cristina Gambini

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.