giovedì, 23 Settembre, 2021
Attualità

Martedì vertice Draghi-Ursula Von Der Leyen a Cinecittà simbolo della rinascita italiana

Un simbolo dell’Italia da far rinascere. È l’idea un po’ concreta e, di certo anche mediatica, per l’appeal del luogo. Il premier Mario Draghi e la presidente della Commissione Ue Ursula Von Der Leyen si incontreranno martedì, a Roma negli studi di Cinecittà per discutere dei progetti e dei fondi previsti dal Recovery fund. L’appuntamento servirà ad entrare nel merito dei tempi e progetti per il via libera al Piano nazionale di
ripresa e resilienza. Da qui, secondo ciò che si apprende, l’idea della ‘location’ dell’incontro. Cinecittà figura tra l’altro nei progetti del Recovery.

Nel piano italiano ci sono infatti anche 300 milioni per lo sviluppo dell’ industria cinematografica, per il Progetto Cinecittà e per il Centro sperimentale cinematografia. L’obiettivo è riportare ad una ribalta internazionale gli studi di Cinecittà, idea che da da tempo registra la volontà del governo di rilanciare i mitici studi italiani. Progetto sollecitato dal ministro della Cultura Dario Franceschini: “stiamo costruendo le condizioni per un salto di qualità assoluto: una grande operazione industriale per l’Italia e per Roma. Non è fuori luogo parlare di Hollywood europea”, ha sottolineato il ministro anticipando il progetto di rilancio e raddoppio di Cinecittà. Lavori che sono entrati anche nel Piano Nazionale di Rinascita con una base di 300 milioni di euro per lo sviluppo dell’industria cinematografica, per il Progetto Cinecittà e per il Centro Sperimentale Cinematografia nel Recovery plan presentato dal premier Draghi di recente.

Sponsor

Articoli correlati

Sangalli (Confcommercio): Recovery plan, necessario confronto su progetti, fondi, ruoli e l’impatto sul terziario

Giovanna M. Piccinino

Decarbonizzazione must dei Recovery Plan UE

Angela Marchese

A cosa mirano Berlusconi, Salvini, Meloni e Brugnaro. Centro-destra in subbuglio, l’unità a parole che divide nei fatti

Giuseppe Mazzei

Lascia un commento