lunedì, 6 Dicembre, 2021
Economia

Pressione fiscale in salita, rapporto Deficit/Pil a fine 2020 ha segnato +5,2%

Nel quarto trimestre 2020 l’indebitamento netto delle Amministrazioni Pubbliche in rapporto al Pil è stato pari al 5,2%; nello stesso periodo dell’anno precedente risultava un accreditamento dell’1,9%. Lo rileva l’Istat. Il saldo primario delle Amministrazioni Pubbliche (indebitamento al netto degli interessi passivi) è risultato negativo, con un’incidenza sul Pil del -1,9% (+5,2% nel quarto trimestre del 2019), mentre il saldo corrente delle AP e’ stato positivo, con un’incidenza sul Pil dell’1,5% (+5,6% nel quarto trimestre del 2019). La pressione fiscale...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

TARI, aumento medio della tariffa +2,3% annuo. In alcune città un preoccupante +35,1%

Redazione

Bankitalia, Pil terzo trimestre +12% grazie a industria

Redazione

Sud: Campania prima regione esportatrice del Mezzogiorno

Elisa Ceccuzzi