venerdì, 30 Luglio, 2021
Attualità

Sud, De Luca: “80% delle inefficienze rimandano a problemi dell’Italia”

“L’80% delle inefficienze del Sud rinviano a problemi che riguardano l’Italia”.

Così il Presidente della Campania Vincenzo De Luca nel corso del suo intervento di stamattina all’incontro online con i governatori delle regioni meridionali, organizzato dal Ministro del Sud Mara Carfagna. “Vi dico solo i titoli” spiega De Luca a titolo esemplificativo citando alcuni settori che a suo avviso necessitano di riforma:
“Il codice degli appalti è demenziale. C’è confusione fra giustizia amministrativa e giustizia penale, sono dieci anni che tolleriamo la figura di reato di abuso in atto d’ufficio che è un’ignominia in un paese in cui regni lo stato di diritto e tuttavia continuiamo a fare finta di non vedere questo problema.

Autorità per la privacy, ruolo delle soprintendenze: ci decidiamo a modificarle si o no? Sto elencando tutti i piccoli feudi che frantumano l’azione pubblica nel nostro paese e rendono impossibile le opere pubbliche e la trasformazione urbana in Italia”. Nella sua analisi il governatore poi si sofferma anche sugli enti locali, il cui sistema “è stato desertificato perché i risanamenti finanziari sono avvenuti a spese dei grandi servizi di civiltà e della sottrazione, soprattutto ai comuni, di risorse essenziali per vivere”.

“Oggi – conclude De Luca – i comuni non hanno neanche il personale minimo indispensabile per fare le progettazione ordinarie”.

Sponsor

Articoli correlati

Sanità, liste e longevità il Sud sprofonda

Maurizio Piccinino

Di nuovo sul pianeta giustizia

Federico Tedeschini

Fondi a Comuni e Regioni, ecco la ripartizione del Governo

Ettore Di Bartolomeo

Lascia un commento