lunedì, 12 Aprile, 2021
Politica

Salvini: “Accuse degne del Saviano di turno”

Il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, nel suo intervento, risponde alle accuse mosse dal Premier Conte, ritenendole “degne del Saviano di turno”.

Il leader della Lega difende il proprio operato governativo, grazie al quale oggi l’Italia è più sicura rispetto ai p’recedenti governi. nella sua replica, Salvini ha accusato Conte di debolezza nei confronti dei partner europei, al punto di “aver “chiesto consigli alla Cancelliera Merkel” su come gestire le elezioni.

Le accuse di Salvini si sono spostate, poi, ai ex colleghi dei Cinquestelle, ritenendo irrispettoso un loro possibile accordo premeditato con il Pd. “Chi pensava un cambio alleanza – ha dichiarato – poteva dirlo prima. La maestra è sempre e comunque voto. – ha continuato Salvini – Come si può pensare di avere Renzi e Boschi al governo?”. Sul finire, una stoccata alle accuse mossegli da Conte sull’uso dei simboli religiosi. “Chiedo protezione alla Madonna finché vivo”.

Sponsor

Articoli correlati

Il nuovo anno di Giuseppe Conte

Carmine Alboretti

Coronavirus è minaccia alla sicurezza dello Stato non solo emergenza sanitaria

Giuseppe Mazzei

Ue: Conte “Italia non vuole compromettere progetto europeo”

Redazione

Lascia un commento