domenica, 24 Ottobre, 2021
Sanità

Speranza: Astrazeneca, tutti i governi europei attendono un giudizio ulteriore sui nuovi dati emersi

“I vaccini sono e restano l’arma fondamentale per potere uscire da questi mesi cosi’ difficili, noi crediamo fortemente nei vaccini e nella campagna vaccinale, la decisione assunta ieri, dalla Germania, e’ di natura precauzionale e riguarda solo uno dei vaccini, Astrazeneca. C’e’ stato un confronto dopo la decisione della Germania, in Europa, che ha portato ad una misura di natura esclusivamente precauzionale”.

Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, intervenendo al talk sanita’ del Corriere della Sera. “Ora tutti i governi europei attendono un giudizio ulteriore sui nuovi dati emersi” ha aggiunto “per la giornata di giovedi’ sono fiduciosi possano emergere elementi di rassicurazione che ci consentano di ripristinare a pieno ritmo la campagna vaccinale. Abbiamo massima fiducia nelle agenzie di controllo ma e’ giusto avere, quando emergono dati atteggiamenti di cautela. Ora ci appettiamo che L’Ema analizzi i dati e ci metta nelle condizioni di dare un messaggio sicurezza”.

Sulla possibilita’ di produrre i vaccini in Italia Speranza ha ricordato che “penso il nostro paese debba rafforzarsi ancora di piu’ su un asset strategico, quello dell’industria farmaceutica.
Questa nostra capacita’ trova un punto di debolezza sui vaccini, dove siamo meno forti, il lavoro di questi giorni va nella direzione dei un rafforzamento di questo ambito”.

Sponsor

Articoli correlati

Vaccini in azienda, Confapi: “Bene aperture su nostra proposta”

Redazione

Pediatri: “Dotare medici territorio di strumenti diagnostici”

Elisa Ceccuzzi

Corte Conti Ue “Frontex non efficace sulle frontiere esterne”

Angelica Bianco

Lascia un commento