domenica, 27 Novembre, 2022
Ambiente

Costa: “Uscire dalla criticità dei rifiuti a Roma”

“Si lavora ventre a terra e in operoso silenzio. Solo con un lavoro congiunto si otterrà il risultato sperato: uscire dalla criticità dei rifiuti a Roma”. Cosi’ il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, in merito alla cabina di regia con il sindaco Virginia Raggi e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti sui rifiuti. Parlando con i giornalisti al termine dell’incontro, Costa ha evidenziato “un clima molto disteso, in cui sono state individuate delle soluzioni.

Prosegue la raccolta dei rifiuti e si accelera secondo la possibilità. C’è la disponibilità della Regione ad aumentare i giorni per procedere alla raccolta straordinaria, c’e’ tutta la capienza negli impianti e, cosa più importante, ogni due giorni i tecnici di Campidoglio, Regione e Ama si incontreranno per calibrare, in funzione della situazione che emerge, la migliore raccolta dei rifiuti a terra e la collocazione negli impianti”.

“Si lavora ventre a terra e in operoso silenzio. Solo con un lavoro congiunto si otterra’ il risultato sperato: uscire dalla criticità dei rifiuti a Roma”. Cosi’ il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, in merito alla cabina di regia con il sindaco Virginia Raggi e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti sui rifiuti. Parlando con i giornalisti al termine dell’incontro, Costa ha evidenziato “un clima molto disteso, in cui sono state individuate delle soluzioni.

Prosegue la raccolta dei rifiuti e si accelera secondo la possibilità. C’è la disponibilità della Regione ad aumentare i giorni per procedere alla raccolta straordinaria, c’è tutta la capienza negli impianti e, cosa più importante, ogni due giorni i tecnici di Campidoglio, Regione e Ama si incontreranno per calibrare, in funzione della situazione che emerge, la migliore raccolta dei rifiuti a terra e la collocazione negli impianti”. (Italpress)

 

Sponsor

Articoli correlati

Rifiuti, Besseghini (ARERA): “Penalizzazioni economiche per discariche”

Francesco Gentile

Rifiuti speciali, produzione sempre in aumento

Redazione

L’Italia è il paese europeo con la più alta percentuale di riciclo

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.