domenica, 2 Ottobre, 2022
Società

Navi da crociera, Toninelli “Presto riduzione graduale”

“I provvedimenti che abbiamo già preso sono stati decisivi domenica. Il terzo rimorchiatore, per esempio, ha probabilmente evitato una collisione. Prestissimo – aggiunge – avrete novità sia rispetto alla soluzione temporanea sia sulla scelta del progetto definitivo per il terminal crocieristico”. E’ quanto afferma il ministro dei Trasporti, Danilo Toninelli, in un’intervista al Corriere della Sera. “Molto presto – spiega – metteremo in campo una riduzione graduale. In ogni caso, daremo ai veneziani una prospettiva certa dopo anni in cui i “bravi” della politica non hanno dato risposta alcuna””.

Sulla situazione di Venezia, “dopo anni di inerzia, abbiamo avviato un percorso che portera’ via le grandi navi dalla Giudecca e da San Marco” continua Toninelli spiegando che col nuovo porto croceristico le navi a cui sara’ impedito il passaggio saranno “tutte quelle sopra le 40 mila tonnellate”.

In merito alle polemiche con il sindaco Luigi Brugnaro, Toninelli smentisce di non volerlo incontrare e aggiunge: “Sempre massima disponibilita’: magari ogni tanto potrebbe anche presentarsi lui a Roma quando e’ invitato”.

Sponsor

Articoli correlati

Ponte Genova: geologi “Criticità innanzitutto idrogeologica”

Redazione

Venezia: interventi di risanamento ambientale per quasi 28.700.000 euro

Barbara Braghin

Maria Rosaria Anna Campitelli (di Guidonia, Roma), alla guida dei porti di Venezia e Chioggia

Barbara Braghin

Lascia un commento