mercoledì, 30 Novembre, 2022
Lavoro

Mattarella: “Ridurre fratture sociali per crescita Paese”

“Le fratture sociali degradano il tessuto civile dell’interno sistema del welfare che fatica a garantire l’universalita’ dei diritti. La’ dove cresce il divario di conoscenze e di opportunita’ anche il lavoro e i servizi si impoveriscono, ostacolando le innovazioni necessarie ad assicurare una crescita equa e sostenibile”.

E’ il messaggio che il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha inviato alla conferenza organizzativa nazionale della Cisl, in corso a Roma. “L’impegno costruttivo delle formazioni intermedie” si legge nel messaggio di Mattarella “di cui il sindacato dei lavoratori e’ espressione significativa e radicata, ha una valenza decisiva.

Si avverte l’utilità che il movimento dei lavoratori sappia rinnovare la propria visione sociale in sintonia con le sfide in atto”. Per il capo dello Stato ” i tempi nuovi esigono capacita’ di ascolto e grandi qualità innovative per far rivivere e rinvigorire i valori di solidarietà più profondi per contribuire alla coesione della Repubblica”. (Italpress)

Sponsor

Articoli correlati

Moratti: “Regione in campo per Giornata mondiale contro la droga”

Angelica Bianco

Veronese (Uil): 52 anni di Statuto dei Lavoratori. Un errore aver cancellato l’articolo 18

Leonzia Gaina

Mattarella visita i giardini di Palazzo d’Orleans

Francesco Gentile

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.