sabato, 19 Settembre, 2020
Sanità

Intersindacale medica, scontro con le ASL. Senza dotazioni di protezione di sicurezza scatteranno le denunce

Sponsor

Uno scontro senza precedenti tra le sigle professionali dei medici e le ASL. Al centro della contestazione la difficilissima situazione in cui è precipitata la sanità con medici in prima linea che rischiano il contagio per carenza di strumenti di protezione individuale. Così tra ritardi di approvvigionamento, richieste di maggiore impegno dei medici e infermieri, si è arrivati allo scontro con toni ultimativi.

L’intersindacale della dirigenza medica e sanitaria ha diffidato le Aziende sanitarie a “rispettare le disposizioni in materia di tutela della sicurezza sui luoghi di lavoro, mettendo a disposizione di tutti gli operatori sanitari in servizio nelle proprie strutture, i necessari DPI per garantire la loro l’incolumità”. Se le protezioni individuali chieste dai medici a loro tutela e quella dei pazienti non saranno attuate allora sarà battaglia legale.

“In caso contrario”, sottolineano i sindacati, “saranno intraprese le opportune iniziative legali a tutela dei propri iscritti, ivi incluse le dovute segnalazioni all’Autorità giudiziaria e ai competenti servizi ispettivi del lavoro”. Lunghissimo l’elenco delle sigle che si sono unite alla diffida dell’intersindacale medica. “La diffida è firmata da: Anaao Assomed – Cimo-Fesmed – Aaroi-Emac – Fassid (Aipac-Aupi-Simet-Sinafo-Snr) – Fp Cgil Medici e Dirigenti Ssn – Fvm Federazione Veterinari e Medici – Uil Fpl Coordinamento Nazionale delle Aree Contrattuali Medica, Veterinaria Sanitaria – Cisl Medici – Anpo-Ascoti-Fials Medici.

Articoli correlati

Coronavirus: produzione industriale mascherine nelle carceri italiane

Redazione

Le regole antivirus sono uguali per tutti… gli altri

Giuseppe Mazzei

Coldiretti, ecco come le imprese potranno accedere agli aiuti economici dello Stato. La Confederazione, tre i canali per avere i fondi: Ismea, Pmi, e Sace

Angelica Bianco

Lascia un commento

Questo sito web utilizza i cookies per migliorare l'esperienza di navigazione. Se continui ad utilizzare il sito ne assumiamo che tu sia concorde. Accetta Maggiori Informazioni