sabato, 8 Ottobre, 2022
Economia

Bce: addio ai bond inquinanti

Svolta “green” della Bce, che introduce un limite agli acquisti di bond a lungo termine emessi dalle aziende che non si adeguano agli standard sulle emissioni climatiche. Lo annuncia la banca centrale europea in una nota che mira a contrastare i rischi di transizione a lungo termine dell’Eurosistema, e a concedere un trattamento di favore per i green bond di emittenti che adempiono a requisiti “stringenti”, sulla base del piano di decarbonizzazione verificabile da terze parti.

La Bce ha inoltre pubblicato i primi dettagli su come intende muoversi di fronte alle corpose scadenze dei bond in arrivo: circa 30 miliardi, il 10% del portafoglio di bond aziendali della Bce, saranno reinvestiti ogni anno in quello che la Bce definisce il “più ambizioso” programma di una banca centrale contro il cambiamento climatico.

Sponsor

Articoli correlati

Draghi “Per chi sostiene il Governo l’Euro è una scelta irreversibile”

Redazione

Sovranismo tedesco schiaffo all’Europa

Giuseppe Mazzei

Dopo dieci anni Weidmann lascia la guida della Bundesbank

Ettore Di Bartolomeo

Lascia un commento