martedì, 9 Agosto, 2022
Europa

Romania: entro fine settembre primo stanziamento Pnrr

Il Ministero degli Investimenti e dei Progetti Europei ha annunciato che la Romania riceverà entro fine settembre il primo stanziamento dal Pnrr (Piano nazionale per la ripresa e la resilienza), pari a 2,56 miliardi di euro.

La documentazione relativa al raggiungimento degli obiettivi prefissati è stata integralmente trasmessa, verificata e convalidata dalla Commissione Europea. Il pagamento non influirà sul bilancio dello Stato e non determinerà ritardi nell’attuazione delle riforme e degli investimenti assunti. La procedura di pagamento è costituita da tre tappe: l’approvazione degli interservizi della CE per rilasciare il parere positivo preliminare, la presentazione della richiesta di pagamento al Consiglio Ecofin e finalmente l’approvazione del pagamento dal Consiglio dell’Unione Europea. (ITALPRESS).

Sponsor

Articoli correlati

Basilicata, Fanelli: “6 mln per rafforzamento filiere agroalimentari”

Paolo Fruncillo

DL Sostegno, Confcommercio: “Aumentare stanziamenti per i ristori”

Redazione

Necessario un riesame della Missione 4: Scuola. I sindacati: chiarimenti sul Pnrr 

Giulia Catone

Lascia un commento