venerdì, 1 Luglio, 2022
Società

Grande folla alla cerimonia dell’albero dedicato a Falcone

L’abbraccio di Palermo a Giovanni Falcone e all’albero che ne porta il nome ha coinvolto una grande folla, che nel trentesimo anniversario della strage di Capaci rende omaggio alle vittime. Era dal 2019, prima della pandemia, che non si riscontrava una presenza così ampia all’albero Falcone. Studenti, esponenti politici e forze dell’Ordine hanno voluto dare l’ennesimo segno di legalità e di coesione contro la criminalità organizzata.

Nell’attesa dell’orario della commemorazione si sono esibite alcune figure del mondo dello spettacolo: i Sansoni, Matteo Romano con Malika Ayane, Roberto Lipari e Gianni Morandi. L’appuntamento si è aperto con i ringraziamenti alla folla di Maria Falcone.

“Quest’albero è diventato un monumento nazionale e un simbolo di rinascita: ci ha permesso di andare avanti e mettere in carcere tutti i latitanti. Tutti tranne uno: Matteo Messina Denaro. Appena lo prenderemo vi aspetto tutti nuovamente qui per gioire insieme”, sottolinea la presidente della fondazione Falcone.

Sponsor

Articoli correlati

Benemerenza per Vincenzo Ruocco. La dedica a Giovanni Falcone

Nicolò Mannino

Due date ed una sola parola: legalità

Domenico Turano

Museo di Amsterdam restituisce alla Sicilia 38 importanti reperti

Lucrezia Cutrufo

Lascia un commento