giovedì, 8 Dicembre, 2022
Società

Pnrr: Consip aggiudica prima gara per cyber security da 135 mln

Consip ha aggiudicato la prima gara dedicata agli acquisti delle PA per la realizzazione dei progetti Pnrr del – “Sicurezza On Premises – strumenti di gestione, protezione email, web e dati” – mettendo così a disposizione delle PA un contratto del valore complessivo di 135 milioni e della durata di 24 mesi.

L’iniziativa recepisce le disposizioni del DL 77/2021 sulla governance del Pnrr che consente alle amministrazioni di acquistare i prodotti/servizi di cyber security per la realizzazione dei progetti finanziati attraverso i fondi Pnrr, che afferiscono alla Missione 1 – Componente 1.

Questa gara fa, inoltre, parte di un pacchetto di tre gare Consip in ambito cyber security e si colloca nel piano delle gare strategiche Ict che Consip realizza in attuazione del “Piano Triennale per l’informatica nella PA 2020-2022”, predisposto da Agid e ministro per l’Innovazione tecnologica e transizione digitale.

La gara è stata aggiudicata ai seguenti raggruppamenti temporanei di imprese: Rti Fastweb (mandataria), Fincantieri Nextech, Business Integration Partners, Consorzio Reply Public Sector; Rti Telecom Italia (mandataria), Leonardo, Dgs, Engineering Ingegneria Informatica; Rti Vodafone Italia (mandataria), Eurolink, Almaviva – The Italian Innovation Company.

Sponsor

Articoli correlati

Da Save the Planet e Jti un corso per la P.A. sulla transizione ecologica

Lorenzo Romeo

Mattarella-Draghi il tandem salva-Italia?

Giuseppe Mazzei

Lo Stato paga in ritardo, imprese in affanno per 55 miliardi

Maurizio Piccinino

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.