mercoledì, 26 Gennaio, 2022
Economia

Fabi, 311 mld di aiuti per i prestiti, con stop sarà emergenza

Sono 311 miliardi gli aiuti pubblici ai prestiti bancari per fronteggiare la pandemia. La ripartizione vede circa 60 miliardi di moratorie ancora attive, a fronte di 500.000 sospensioni accordate, tre milioni di richieste di finanziamenti presentate, più di 220 miliardi di prestiti garantiti da Mediocredito Centrale e 31 miliardi quelli erogati attraverso Sace. Una parte delle misure, tuttavia, non è più attiva, altre scadranno tra pochi mesi col risultato che oltre 1,2 milioni di soggetti, tra cittadini e aziende, potrebbe...
Per accedere all'articolo completo devi essere abbonato ad uno dei nostri piani: Abbonamento Annuale o Abbonamento Semestrale. Se sei già abbonato effettua il log in
Sponsor

Articoli correlati

Dal Checco: “L’Africa cresce, per le imprese italiane è un’opportunità”

Francesco Gentile

Superbonus, De Lise (commercialisti): banche non orientino scelte dei clienti

Redazione

Sono oltre 2,7 milioni le domande di adesione alle moratorie su prestiti

Redazione