lunedì, 8 Agosto, 2022
Regioni

Veneto, Zaia: “Da lunedì saremo in zona gialla”

“L’infezione sta correndo, da lunedì saremo in zona gialla”. Lo ha detto il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, illustrando i dati quotidiani relativi ai contagi da Covid 19. “Abbiamo superato la soglia di allerta – aggiunge – con due parametri su tre: l’incidenza dei contagi, con 450 positivi su 100mila abitanti, e l’occupazione delle terapie intensive al 12,8%.

Siamo appesi a un filo con l’area medica, occupata al 13,7%: ci manca pochissimo per arrivare al limite e con il bollettino di venerdì potrebbe arrivare la notizia del passaggio in zona gialla, con restrizioni a partire da lunedì”. Questo si tradurrà nell’uso della mascherina all’aperto, perciò Zaia si è detto d’accordo con le scelte che stanno facendo i sindaci con le ordinanze.

Quanto al bollettino oggi è stata superata la soglia dei 50mila positivi in quarantena. 2.096 i nuovi nuovi positivi, ma con un numero inferiore di tamponi eseguiti nel fine settimana. 10 le persone decedute. Sui 50.585 attuali contagi, 11.607 sono concentrati nel Padovano dove c’è tensione per la trasformazione di Schiavonia in “covid hospital”.

Sponsor

Articoli correlati

Musumeci incontra presidente Copasir, “Sicilia sia hub del Mediterraneo”

Redazione

Generale Graziano ad Aseri: “Difesa comune può mettere in sicurezza Ue”

Redazione

XII edizione di BuyWine Toscana 2022, iscrizioni online fino al 15/11

Redazione

Lascia un commento