martedì, 17 Maggio, 2022
Europa

Covid, von der Leyen “In 18 mesi stati Ue fuori dalla crisi”

“Le nostre previsioni economiche di primavera vedevano una crescita del 4,2% quest’anno e del 4,4% nel 2022. I numeri vanno sempre meglio ed entro 18 mesi da oggi tutti e 27 i Paesi membri si saranno ripresi dalla crisi”. Lo ha affermato la presidente della Commissione Europea, Ursula Von der Leyen, aprendo il Brussels Economic Forum.

“Questo è il risultato delle decisioni politiche che abbiamo preso sin dai primissimi giorni della pandemia”, ha aggiunto. “Ora, per il lungo termine, abbiamo iniziato a lavorare su NextGenerationEU. Il nostro pacchetto di 800 miliardi – ha spiegato von der Leyen – è il più grande pacchetto di ripresa in Europa dal Piano Marshall. Due settimane fa, la Commissione ha emesso obbligazioni per finanziare NextGenerationEU.

È stato un grande successo e siamo pronti per iniziare a erogare il prefinanziamento. In altre parole, i fondi inizieranno ad affluire agli Stati membri e alla nostra economia già a luglio. È ciò di cui l’Europa ha bisogno in questo momento. Gli 800 miliardi servono a uno scopo, a una visione del Continente che vogliamo costruire. Non stiamo solo tornando al livello pre-crisi, ma stiamo facendo un balzo in avanti verso il futuro. Quindi questo è solo l’inizio. Abbiamo una strada lunga ed entusiasmante davanti a noi. NextGenerationEU è la ripresa di cui l’Europa ha bisogno ora e per il futuro. Quindi cerchiamo di renderlo un successo, facciamolo insieme”, ha concluso.

Sponsor

Articoli correlati

Stagione turistica al via in Molise che oggi entra in zona bianca

Francesco Gentile

Coronavirus, Speranza: “Su vaccino passi in avanti significativi”

Redazione

Covid, Astoi ”Da nuova ordinanza pesante ricaduta su turismo organizzato”

Angelica Bianco

Lascia un commento