martedì, 3 Agosto, 2021
Lavoro

Orlando: “Lotta al lavoro nero, più donne per far crescere il pil”

È lotta al lavoro nero per il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Andrea Orlando, intervenuto durate il Festival del Lavoro, manifestazione itinerante organizzata dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro e dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro.

Orlando ha sottolineato come sia necessario un cambio di passo netto sulla lotta al lavoro nero: “dobbiamo cambiare marcia – ha detto il Ministro – Lavorerò con l’Ispettorato nazionale del lavoro per costruire un piano in questo senso”. Orlando ha puntualizzato infatti come in queste forme di lavoro si “sviluppa l’evasione. Il nostro Paese – ha concluso il Ministro – ha perso tanti posti di lavoro, soprattutto di donne e giovani: questo costituisce un problema per la produttività; occorre includere le donne per far crescere il Pil”.

Sponsor

Articoli correlati

Scende la pressione fiscale, l’inflazione rimane negativa

Redazione

Semplificazione, De Lise (commercialisti): governo coinvolga professionisti

Redazione

Commercio in crisi, 2020 anno della speranza. Troppe tasse e burocrazia affossano gli esercenti

Maurizio Piccinino

Lascia un commento