domenica, 9 Maggio, 2021
Attualità

Giovannini: Mobilità dolce nel PNRR

“Il nostro Governo, rafforzando quello che il Governo precedente aveva già immaginato intende inserire nel Piano nazionale di ripresa e resilienza un investimento senza precedenti proprio sulla mobilità dolce e sull’uso di nuovi strumenti di mobilità ciclistica”. Così il ministro delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibile, Enrico Giovannini, nel videomessaggio inviato in occasione dell’inaugurazione della Ciclovia del Sole a Bolognina di Crevalcore, nel Bolognese.

“Abbiamo inserito – spiega – nel PNRR un investimento di 600 milioni di cui 200 dedicati alla mobilità all’interno delle città e aree metropolitane e 400 per la realizzazione di ciclovie turistiche e ciclovie nel quadro anche europeo di sviluppo e lo facciamo insieme alle Ferrovie”. “Lo facciamo – aggiunge il ministro – andando anche al di là di quello che il Pnrr prevede finalizzando, come abbiamo fatto con un primo finanziamento di 4 milioni, la realizzazione di piste ciclabili che connettano le stazioni con le università”.

“Proseguiremo, – annuncia Giovannini -, i fondi già ci sono, abbiamo stanziato 4,2 milioni con il decreto recente e ci sono altri 11 milioni che verranno destinati nei prossimi mesi a progetti che leghino appunto stazioni ferroviarie e università”.

“Non solo per la pandemia – sottolinea – ma anche per un cambiamento importante di mentalità delle persone, l’uso di strumenti di mobilità sostenibile sta diventando un ‘must’, soprattutto tra i giovani sta diventando una scelta culturale e dunque politica”.

Sponsor

Articoli correlati

Bonomi (Confindustria): “Persi 450 mila posti di lavoro. Misure per assumere non per licenziare”

Paolo Fruncillo

L’analisi. Di Stefano (Confindustria): Paese indebitato, zavorra sui giovani. Piano nazionale privo di visione e senza coinvolgere i giovani

Francesco Gentile

Molea (Aics): “Ridare dignità allo sport di base”. Nel Pnrr nulla per professionisti della promozione sociale e sportiva

Anna La Rosa

Lascia un commento