lunedì, 17 Giugno, 2024
Attualità

Il Presidente della Camera Fico porge i suoi ringraziamenti al corpo di Polizia

“In questo anniversario della fondazione della Polizia di Stato desidero rivolgere il mio più sentito ringraziamento a tutte le donne e gli uomini che con dedizione e spirito di sacrificio svolgono il loro lavoro nella quotidiana e instancabile opera di tutela della sicurezza e della legalità”.

Lo afferma il Presidente della Camera, Roberto Fico, per il 169° anniversario della fondazione della Polizia di Stato. “Quest’anno – aggiunge – la ricorrenza coincide con il 40esimo anniversario dell’approvazione della legge di riforma della pubblica sicurezza, che porto’ ad una svolta epocale per le novità introdotte. Su tutte, il passaggio della Polizia di Stato da amministrazione militare ad amministrazione civile di garanzia, la sindacalizzazione e la parificazione del ruolo delle donne, che finalmente furono ammesse in tutti i ruoli e reparti di pubblica sicurezza, potendosi cosi’ qualificare professionalmente fino ad occupare posti apicali. Un passaggio fondamentale della storia della Polizia di Stato, e quindi del nostro Paese”.

“Gli uomini e le donne della polizia – prosegue – sono un imprescindibile presidio di legalità e sicurezza. Ogni giorno offrono un contributo in tutti i campi di azione. Nella delicata fase che stiamo attraversando sono in prima linea non solo nelle attività di vigilanza e controllo del territorio, ma anche di comunicazione e sensibilizzazione riguardo alle misure per il contenimento dei contagi. Attività portate avanti con doveroso rigore, senza tuttavia far mancare alla popolazione quel sostegno e quel senso di vicinanza oggi più che mai necessari per far sentire la presenza dello Stato in un momento cosi’ difficile per i cittadini”.

Condividi questo articolo:
Sponsor

Articoli correlati

Fico: “Acqua diritto fondamentale prezioso a cui tutti dovrebbero poter accedere”

Redazione

Quirinale. Continua Il domino dei nomi. Veti incrociati, partiti e coalizioni divise. La politica debole, incerta e confusa. Contro Draghi l’asse Conte-Salvini

Giuseppe Mazzei

La Camera vota la fiducia al governo Conte bis

Redazione

Lascia un commento

Questo modulo raccoglie il tuo nome, la tua email e il tuo messaggio in modo da permetterci di tenere traccia dei commenti sul nostro sito. Per inviare il tuo commento, accetta il trattamento dei dati personali mettendo una spunta nel apposito checkbox sotto:
Usando questo form, acconsenti al trattamento dei dati ivi inseriti conformemente alla Privacy Policy de La Discussione.